Secondo la tradizione dei vecchi baristi, il caffè deve avvalersi di “4 M” fondamentali:

  • Mano (che sappia comprimere con la giusta forza la polvere di caffè nel filtro);
  • Macchina espresso (che sia in perfetta efficienza);
  • Macina-dosatore (che la macinatura sia perfetta e le macine in buone condizioni);
  • Miscela (avvalersi sempre di buone miscele)

Noi aggiungiamo alle 4M la quinta, quella di Mokito naturalmente!